Loading...
On Campus

Power is nothing without control

Reading time: 2 minutes

Sessione d’esami di gennaio. Ansia.I voti degli esami stanno uscendo (o almeno gira voce su Facebook). Cellulare scarico – non te la sentiresti di aspettare l’sms con l’esito in ogni caso. Ultima spiaggia l’agenda, sorvegliata da quell’odioso grifone di guardia (S.H.Ibboleth per gli amici, se solo ne avesse). Stranamente oggi il mostro arancio è di buon umore e ti permette di passare agevolmente il primo ostacolo. Il computer inizia a caricare la schermata successiva azzurro-scialbo-con-scritte-in-background. Sembra metterci un secolo. Finalmente scorgi un popup che sta caricando. È questione di attimi: chiudi velocemente gli occhi prima di poter leggere le scritte e li riapri lentamente, in un vano tentativo di rimandare ulteriormente il verdetto. Metti a fuoco – panico! – l’avviso e… “STRESS DA ESAMI? L’UNIVERSITÀ BOCCONI TI OFFRE DEI CORSI PER IMPARARE A RILASSARTI”, recita beffardo. Reazione immediata: censura. Roba che Ferdinando giù al velodromo ringrazia di avere timpani in marmo, o i fischi lo ucciderebbero. Seconda reazione: ira funesta per il mezzo infarto che ti ha colto.

Ma che è successo davvero? Scherzone da prete (da suora?) di Mamma Bocconi? NO.
I corsi esistono davvero, qui  e sono pure molto utili, a detta degli studenti che li hanno frequentati. Abbiamo ascoltato dei ragazzi, partecipanti in precedenti edizioni, che si sono mostrati entusiasti del rilassamento raggiunto grazie alla riscoperta del proprio corpo. Delusioni? Solo sulla durata (troppo corta)!

Oltre questo corso, l’8 maggio alle 18 ci sarà un incontro in aula N11, a ingresso libero, focalizzato nello specifico sull’ansia e lo stress, con il direttore del dipartimento di neuroscienze dell’ospedale Fatebenefratelli, il patron della Aliverti&Associati (società di consulenza di spicco nella valorizzazione dei brand aziendali) e il segretario generale del Progetto Itaca, onlus con l’obiettivo di assistere le persone con disagi psichici, tra i quali ansia, depressione, attacchi di panico.

Percepire maggiore prontezza e lucidità in situazioni di tensione è utile per qualsiasi sessione d’esame, ma, soprattutto per affrontare qualsiasi imprevisto sul lavoro. POWER IS NOTHING WITHOUT CONTROL, recitava un noto slogan di pneumatici: automobili e persone hanno più cose in comune di quanto non si creda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Save the date: December 3rd, new Tra i Leoni edition!

Days

We dedicate this edition to the celebration of internationalism, looking both here at Bocconi and at the whole world.
Curious? Then, stay tuned!

%d bloggers like this: