Loading...
Off Campus

#TiL Sunday 14.02.2016

Reading time: 1 minute

Senza titolo

Di Tommaso Di Vico

USA 2016/ Bernie Sanders è il candidato del momento: ha vinto le primarie del New Hampshire e sta riuscendo a scomodare l’impero dei Clinton. Il suo programma economico si fonda su un audace passaggio degli Stati Uniti a un welfare state più simile ai modelli europei, ma secondo l’Economist il piano di Sanders manca di coperture per circa un trilione di dollari.


USA 2016 parte 2/ Le interviste a metà gara di Gregg Popovich sono la parte più divertente delle partite di San Antonio. Qui il giornalista di TNT informa l’allenatore degli Spurs della vittoria di Trump e Sanders alle primarie del New Hampshire. Popovich non è decisamente contento.

Roberta D’Alessandro è una ricercatrice italiana che ha recentemente vinto un’importante grant dello European Research Council. Il ministro Giannini ha celebrato il risultato insieme a quello di altri studiosi italiani, ma D’Alessandro ha risposto in molto netto: «Cara ministra, la prego di non vantarsi dei miei risultati».

IL Magazine ha cercato di riordinare le peggiori traduzioni in italiano dei titoli di film stranieri: dall’ormai storico Eternal Sunshine of the Spotless Mind a.k.a Se mi lasci ti cancello fino a Don’t Look Now, diventato A Venezia… un dicembre rosso shocking.

Nel weekend dell’All Star Game il Post offre una riflessione sul fenomeno Stephen Curry, il playmaker dei Golden State Warriors che sta cambiando le regole del gioco in NBA. Il dubbio è questo: Curry sta rovinando il basket?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Days
Infodemic | Don't miss our next event, on April 27th!
%d bloggers like this: